EcoPasseggiata, Nordic e FitWalking 10 km

L'EcoPasseggiata, Nordic e Fitwalking è tutta nuova! Il dislivello positivo è di circa 150 m, si tratta quindi di una passeggiata facile alla portata di tutte le persone che amano camminare. Non vediamo l'ora di viverla insieme! 

Partendo da piazza Marconi si procede verso una dolce discesa in direzione di Siena. Poco dopo si entra su una strada bianca che apre ad uno scorcio sulle colline del Chianti e del Castello di Orgiale, edificato sulla sommità di un colle nell’anno mille.

Si prosegue entrando nel viale cipressato che conduce all’antico Monastero Pacina risalente al X secolo. Percorrendo una strada asfaltata si scende e ci si trova di fronte il profilo di Siena con le sue torri e un panorama incantevole.

Al primo bivio, che coincide con il km 3.0, si svolta a sinistra su una facile strada bianca che permette di addentrarsi nella parte più selvaggia del percorso dove caprioli, volpi e selvaggina sono i veri padroni del territorio.

Dopo una breve discesa, ci si trova su una salita impegnativa di 300 mt che conduce al borgo denominato Ligari, sullo sfondo un panorama meraviglioso.

Si scende su una strada di campo facilmente percorribile per giungere al podere denominato “Il Bombolo”, di proprietà dell’azienda Poggio Bonelli, e di terreni coltivati a frumento e girasoli.

Dopo un breve tratto pianeggiante inizia una facile salita su strada bianca in direzione della fattoria Poggiassai.

Si procede percorrendo una salita di circa 500 m di lunghezza, lungo la quale, sulla destra, si può ammirare un piccolo e incantevole laghetto.

Dopo aver percorso un vialetto di ulivi ci si immette su una strada di campo che conduce alla Pieve di Pacina, risalente all’XI secolo, esempio unico di torre rotondeggiante di stile romanico. Si è giunti al km 6.5 ed è l’occasione per fare una pausa ed approfittare del ristoro qui posizionato.

Si prosegue su strada asfaltata in leggera salita sino all’arrivo in Piazza Marconi, in parte rifacendo il percorso dell’andata.

Si raccomanda di rispettare le norme del codice stradale nei tratti su asfalto ed evitare di ostruire il passaggio delle macchine in particolare sulla via del ritorno in quanto la strada provinciale, anche se presidiata, sarà aperta al traffico. Si consiglia di utilizzare delle scarpe con suola in gomma antiscivolo.

Durante l’attesa per la partenza, all’arrivo e per i primi 500 m è obbligatorio l’uso della mascherina.

Vi aspettiamo numerosi per godere dei colori autunnali e, grazie al panorama unico sulle Crete, la città di Siena, le colline del Chianti con i suoi casali e Castelli,  potrete vivere una mattinata carica di emozioni.

logo ecomaratona

 Iscriviti alla newsletter

Contatti

Fax +39 0577 1918128
info@ecomaratonadelchianticlassico.it

INVIACI UN MESSAGGIO

Input non valido